Paradigm shift.

Dovrei trasferirmi, lo sai?, ad occidente, per riallinearmi con il fuso orario perchè non so come sia successo, ma sono rimasto indietro, come vivessi continuamente nel passato, o come se il mondo fosse andato più veloce in una di queste notti e nessuno m’avesse detto niente. Rispondo a mail e messaggi con un giorno di ritardo, e pure al lavoro mi si chiede oggi ciò che non riuscirò a fare se non domani, perchè ok le distorsioni spazio-temporali, ma stare dopo le sette e mezza in ufficio è umanamente impossibile, parola di relatività generale di Einstein. E così, mentre il pianeta mi gira come un testicolo, c’hai presente quando corri giù per i gradini della stazione, spintoni tra la gente nel sottopassaggio, poi sali al binario tre gradini alla volta e ti vedi le porte chiudersi e il treno iniziare a muoversi? Ecco, io provo quella sensazione, per tutto il giorno, persino quando apro il frigo. Mi fanno un baffo quelli là, quelli degli sport estremi, che si tuffano senza pinne da un aereo in alta quota, dentro una canoa, legata ad un elastico, sopra l’Everest, fino a un buco nel terreno, nel deserto del Gobi, su una motocicletta impennante giù per la discesa prima del cerchio di fuoco che per due soldi mio padre comprò. Si credono dei duri loro, a correre settantaquattro maratone in ventinove giorni, sulla superficie dell’oceano, in solitaria, trainando nel contempo un veliero riproduzione scala uno a uno di… ok abbiamo capito, pensano di raggiungere i limiti delle capacità umane, i pagliaccioni, ma a loro dico: dilettanti, non siete altro che chiacchiere e dilettanti. Ti dico io cosa è estremo, ti faccio vedere io chi è che c’ha lo stomaco qua, perchè a rimanere indietro di un giorno, a sfasarsi di ventiquattrore e pure la mia dispensa, ed è tutta settimana che mangio roba scaduta ieri, in un interminabile inseguimento alla giovinezza alimentare che per sempre se n’è andata.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Paradigm shift.

  1. magneTICo ha detto:

    Allora la Gelmini dovrebbe fare una trentina di giri del pianeta…

    Merda ed io che credevo di aver fatto un grande risultato. Mi ha battuto pure ciku, e questo è tutto un dire…

    scherzo ciku

  2. ciku ha detto:

    c’ho del latte in frigo che potrebbe fare al caso tuo. mi spiace buttarlo. te lo passo volentieri.

    (‘spetta magne’, com’è? ah, ecco muahahahahahaha!!!)

Lascia anche tu un Commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...