Nuove frontiere assistenziali.

Ho deciso di chiedere il sussidio di disoccupazione per i miei genitali, così almeno mi tornano utili in qualche modo. Sono stanco di cercare una via di figa da questa realtà opprimente, tanto non serve a nulla, mica s’è in Brasile qui, voglio crollarmi sul divano ed aspettare che lo stato soffochi la mia potenziale riottosità a suon di contributi, cosa che a guardarsi attorno gli riesce tanto bene. Ci sono famiglie qui, sai, che in aiuti si beccano fino a cinquemila euro netti netti al mese ed è una bella cifra no? Ok, mi dirai è perchè i poveracci c’hanno dieci figli e come faranno mai senza quei soldi. Ma cara, guidare una nazione è tutta una questione di incentivi, e in questo caso gli incentivi vanno nella direzione sbagliata. Perchè mai uno dovrebbe essere premiato per aver arricchito il mondo di una dozzina di nuovi stronzetti, forse che siamo in pochi? Vuoi mettere il problema alimentare, la disoccupazione, la criminalità, l’impronta di carbonio? Inquini di più a crescere un pupo che non ad andare al lavoro con una flotta di suv, e allora, come la mettiamo? Perchè invece, come dice il vecchio Doug, i contributi, i dindi, non li diamo a chi figli non ne fa? Hai fatto il bravo quest’anno? L’hai tenuto nei pantaloni, o ti sei sempre messo il casco? Eccoti la tua bella ricompensa, continua così. Procreare dovrebbe essere un diritto inalienabile della persona, se solo non avesse conseguenze per il resto dell’umanità, come farsi la tettoia davanti casa: sembrerebbero solo cazzi tuoi ma il permesso del comune ti ci vuole lo stesso perchè potrebbe pure fare schifo e rompere i coglioni ai vicini. Nel caso ti stessi chiedendo se metto poppanti e interventi edilizi sullo stesso piano, beh, sì. E a me, il permesso di cagar figli, non l’ha chiesto mai nessuno, sai? così ogni volta che prendo un aereo eccotene almeno un paio a frignare tutto il tempo. Le tettoie almeno dove le metti stanno.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Nuove frontiere assistenziali.

  1. ER MONNEZZA ha detto:

    buahahhahahhah
    bravo miotsu

  2. ciku ha detto:

    il viaggio in brasile ha fatto solo danni.

Lascia anche tu un Commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...