Il secondo album è sempre il più difficile.

Figuriamoci il terzo. Lo sai, dai, che non piace perdere la mia voce tra le innumerevoli che parlano del mio benefattore, che tanto aiuta la mia reputazione di italiano all’estero, ma come non renderti partecipe dell’articolo che ho beccato in seconda pagina sul giornalino della metro, e tradurtelo parola per parola:

“Poverino Silvio Berlusconi. Non perchè l’Italia sta per essere risucchiata in un incidente stradale-economico alla moviola o perchè è divenuto oggetto di scherno tra i suoi compari di leader europei.

La vera martellata al primo ministro italiano è che l’uscita del suo ultimo album è stata messa nel congelatore. L’ex uccellino canterino da crociera, che un tempo cantò una serenata a Tony Blair e consorte, mentre si stava riprendendo da un trapianto di capelli, ha scritto i testi di 11 canzoni per l’album Il Vero Amore. Ispirato ad un tema notoriamente vicino al suo cuore, il sempre giovane 75enne non vedeva l’ora di partecipare al sontuoso party di lancio a Milano lo scorso mese.

Ma è saltato fuori che, con le minacciose nubi economiche che rifiutano di muoversi, l’uscita del molto atteso terzo mazzo di ballate di Berlusconi, sulle musiche dell’ex parcheggiatore Mariano Apicella, è stato rimandato indefinitamente.

In un allettante assaggio di quello che il pubblico italiano si sta perdendo, il giornale La Stampa ha pubblicato una furtiva anteprima di uno dei testi, che spinge l’oggetto del desiderio del cantante a ‘spogliarsi’ e ascoltare la canzone ‘quando hai sete di carezze’.

I lettori della testata non sono uniti nello sgomento per l’essere negati le restanti liriche dalla penna del signor Berlusconi, collegato a numerose donne e che addirittura si vantò di essere ‘primo ministro nel tempo libero’. Un lettore ha commentato: ‘sta diventando un artista troppo autobiografico, così sembra’.

L’autore e arrangiatore Angelo Valsiglio, che ha dato una mano a mettere assieme i pezzi, dice: ‘è un album molto delicato e raffinato’.

Quando non impegnato a scrivere ballate d’amore e a combattere la crisi del debito pubblico italiano, Mister Berlusconi e anche sotto processo per aver presumibilmente pagato per avere rapporti sessuali con una prostituta minorenne ad uno dei suoi famigerati party ‘bunga bunga’.”

Non so perchè, ma mi vien da dire: proprio una camicia coi baffi, Mister.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Lascia anche tu un Commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...