Trimurtacci mia.

Eccoci qua, adesso che ti sei fatta un’idea di che tragedia per l’umanità subcontinentale sia avere a che fare con gentaglia celeste del genere, parliamo un po’ della mia di Trimurti, le tre piccole grandi gioie che allietano le mie dure giornate. Non è semplice trovare del tempo per se stessi oggigiuorno, dopo tutte quelle ore di fatica mentale, fisica e testicolare, evitando di citare per l’ennesima volta la tortura dei trasporti, avere l’occasione di riconnettersi con la propria identità primigenia e le grandi energie del cosmo non sempre è possibile, ma è un voto che ho fatto a me stesso, di rispettarmi e amarmi ogni giorno, perchè è così che si può dare significato alla propria meccanica esistenza, elevarsi al di sopra delle cose materiali. Ed è così che prima di coricarmi immancabilmente mi dedico ad un culto tripartito, un rito purificatore che ricongiunge la corporalità, il pensiero e lo spirito, il mio essere uno e trino. Tre sono dunque le fasi della mia ascensione cosmica alla dimensione dei sogni:

doccia,

canna,

pippa,

non necessariamente in questo ordine, anzi, è proprio qui che entra in giuoco il ruolo del prossimo, nella fattispecie tu, perchè sebbene si tratti solo di tre semplici attività, ancora non sono riuscito a ben codificarne l’ordinamento ottimale, in un dilemma che un po’ ricorda l’eterno ciclo di forbice sasso carta. Canna, doccia, poi pippa? Dormire non mondi? Pippa, doccia, canna? Già meglio, anche se non andrebbe sottovalutato l’effetto amplificante di canna su pippa, o la difficoltà di doccia dopo canna, difficoltà che può rovesciarsi altresì in misticismo. E allora che fare, continuare a sperimentare e rimanere comunque nel dubbio visti i risultati contrastanti, o farmi del popolo discepolo e umile chiedere il tuo parere? Tu, come la vedi?

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

9 risposte a Trimurtacci mia.

  1. C5 ha detto:

    La vedo nera, come disse la contessa, camminando sugli specchi…

  2. ER MONNEZZA ha detto:

    consiglio pippa canna e doccia
    ti spiego :
    prima la pippa che distende i nervi e ti toglie le tensioni testicolari
    poi la canna che rilassa le tue paturnie mentali e non interferisce con il movimento di polso che vai a esercitare durante la pippa!
    ed infine la doccia
    la scelta di quest ultima non è messa li a caso perchè prima pulisci le immonde sporcizie prodotte dal tuo coito poi, grazie alla canna puoi impaccarti e goderti tutto lo scrosciare di questo elemento purificatore.

    • miotsu ha detto:

      bravo, un’argomentazione da enciclopedia medica. però, e c’è sempre un però, la canna a brache calate è impegnativa. Forse la soluzione è toccarsi sotto la doccia con la testa all’asciutto così si può fumare nel mentre. Ma no, poi la doccia va tenuta pulita. Cazzo, i veri problemi della vita.

  3. garbanzos ha detto:

    lasciando perdere il fascino indoeuropeo dell’acensione cosmica tripartita, ché il 3 raramente accontenta tutto e tutti, proporrei:

    cannetta (leggera, se proprio)
    pippa
    doccia
    altra canna

    e considerati fortunato, perché doccia e pippa se la possono fare tutti, se vogliono, ma la canna….

  4. ciku ha detto:

    non ci son le salviette umidificate apposite a risolvere il problema-pulizia?
    così, a occhio, da femmina direi che la tua prima sequenza è abbastanza adeguata anche perchè dopo uno smanacciamento si dorme meglio. o no?
    (non ho mai fumato, però. non son capace)

  5. magneTICo ha detto:

    Il manuale consiglia:
    rotolare prima onde evitare dita troppo secche, doccia e pippa contemporaneamente, puntatona di dexter con piedi alzati e portacenere comodo.

  6. Pingback: Fetish. | Pomeriggio ore sei.

  7. argnesa ha detto:

    Doccia, canna, pippa, bidet.
    Ah, no scusa… lì non avete il bidet.

Lascia anche tu un Commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...